L’uomo col fiore in testa

L'uomo col fiore in testa - Daniela GuidaL’uomo col fiore in testa
Daniela Guida

Sovera Editore, 2008

Prezzo: 8 €

Un romanzo d’esordio davvero appassionante! La brava Daniela Guida ci conduce in un mondo surreale e metaforico in cui i sentimenti si manifestano con incredibili mutamenti fisici dei protagonisti.
Espressioni di vuoto, amore, sottomissione e infine anche odio, il fiore che sboccia sulla testa di Gregorio o la voragine che spacca in due quella di Maya vengono facilmente celati al mondo esterno, evidenziando come molto spesso i sentimenti che più ci sconvolgono, nel bene e nel male, sono difficili da comunicare agli altri (anche se a noi molto vicini) e si nutrono di noi stessi, lasciandoci in parte privi di qualcosa, ma in parte arricchiti di nuove esperienze e insegnamenti.

Il libro parla del rapporto tra Maya e Gregorio, indagando sulle differenze tra i protagonisti e il diverso modo di interpretare la loro storia, in cui l’uno scarica sull’altra, pronta ad accoglierlo, tutto il peso dei propri problemi.
Questa storia, “malata” in senso fisico e metaforico, avrà una fine. E’ un lieto fine oppure no? A voi scoprirlo e a leggerne tutte le sfumature, perchè in questo romanzo le chiavi di lettura sono diverse e ognuno può metterci del suo, contribuendo al proprio arricchimento grazie agli spunti di riflessione lanciati da Daniela.

L’uomo col fiore in testa si divora: è una lettura scorrevolissima, da finire tutta d’un fiato per lasciarsi coinvolgere appieno dalla storia e apprezzare la freschezza della narrazione.

Non conosco personalmente l’autrice, ma ho letto alcune pagine del suo blog (http://odelance.blogspot.com/) e penso che il libro esprima molto del suo essere e della sua delicatezza e sensibilità.
Ha un talento da coltivare e spero di leggere presto un suo nuovo romanzo.

L’uomo col fiore in testaultima modifica: 2008-07-14T18:05:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “L’uomo col fiore in testa

  1. Onorata io di aver ospitato questo libro sul mio blog! 🙂
    E poi ora posso dire in giro che l’autrice mi ha anche commentato!! ;P

    Comunque, pensavo a una coincidenza: tu nel tuo blog dici che nella tua vita hai sempre scritto scritto scritto e io nel mio che ho sempre letto letto letto… perfetto, no?

Lascia un commento